Runa di miele

(alc. 5,5% vol. circa)

Birra di un bel colore dorato con schiuma bianca medio-fine ottenuta con aggiunta di miele di castagno di produzione locale.
Al naso il sentore di miele è evidente, accompagnato da note fruttate che ricordano l’uva fragola, l’erbaceo e una lieve sensazione balsamica.
In bocca è rotonda e ritornano le note mielate percepite all’olfatto ma con una più spiccata percezione del castagno.
Nonostante la decisa impronta dell’ingrediente caratterizzante (miele di castagno ) mantiene facilità di beva lasciando la bocca pulita con una lieve nota amara.

Abbinamenti suggeriti: salumi non piccanti, pasta al ragù o ai funghi, formaggi di media stagionatura, carni bianche, pesce ( anche crudo )