Garbagnina

(alc. 6,5% vol.)

Prodotta con aggiunta, in fermentazione, di ciliegie “Bella di Garbagna” (Presidio Slow Food); precedentemente ottenuta a partire dalla Demon Hunter, la scelta della Runa la abbassa di grado alcolico e rende maggiore giustizia all’aggiunta della ciliegia locale. Nel bicchiere evidenzia un bellissimo rosso corallo, molto originale; il naso è fortemente caratterizzato dalla Bella di Garbagna, che si esprime con note di ciliegia fresca, con ricordi di frutta di bosco, oltre ad un sottile floreale di geranio. In bocca è ricca, avvolgente, con dolcezza di frutta (ribes nero) e amaro di tannino; il finale è molto elegante, complesso, dove è evidentissima la ciliegia sciroppata (lunghissima nel retrolfattivo), accompagnata da una lieve nota sapida, minerale. Birra, elegante, complessa, ma che mantiene buona facilità di beva.

Abbinamenti suggeriti: carni rosse, selvaggina, tagliatelle ai funghi.